My Take It, la piattaforma per risparmiare sulle prenotazioni

tunisia
Vacanze in Tunisia, rilassarsi tra mare e deserto
26 settembre 2017
my take it

Cari Turisti

Oggi vi parlerò di una startup in ambito prenotazioni recettive che sta facendo parlare molto di sé.

Il suo nome è “My Take It”, che in slang americano sta a significare proprio, l’acchiappo, l’affare, la mia scelta, etc, etc.

Difatti a differenza d tutti gli altri siti presenti in rete, questa piattaforma dà, (al cliente utilizzatore) la concreta possibilità di prenotare una camera, un alloggio o una casa al prezzo proposto dallo stesso. In parole povere il cliente entra nella piattaforma, fa il suo prezzo, (quello ideale per lui) e prenoterà al prezzo da lui proposto, proprio perché la forza di My Take It, sta nel cercare tutte quelle strutture che accetteranno l’offerta iniziale impostata dall’utilizzatore.

La cosa ancor più innovativa che nel prezzo che proponiamo sono già incusi tutti i costi di servizi, tasse ed iva, quindi praticamente il prezzo che proponiamo di per sé è un prezzo finito. Non è geniale?

Si ha finalmente il pieno controllo del proprio budget, la possibilità di pagare un hotel per tot. giorni per due persone al nostro miglior prezzo!

Altra cosa geniale di My Take It è il concetto di valorizzazione del territorio o meglio l’attenzione che l’azienda ha verso il patrimonio artistico, in quanto il ricavato di ogni prenotazione contribuisce, in percentuale, alla creazione di un fondo periodicamente devoluto per la manutenzione e restauro del patrimonio artistico e culturale del territorio.

Luoghi, monumenti e oggetti saranno scelti proprio dagli utenti tramite un censimento online, (post prenotazione) che darà la possibilità a My Take It di raccogliere i dati per individuare il monumento che ha ricevuto il maggior interesse su un’offerta di monumenti scelti dalla stessa My Take It.

Quindi in questo caso il turista oltre ad essere padrone del proprio budget dedicato alla sua vacanza, contribuisce, inoltre, con la donazione automatica, a valorizzare lo stesso territorio di destinazione di sua scelta.

Altra cosa molto interessante è il loro blog, (www.blog.mytakeit.com) dove si possono trovare itinerari, consigli di viaggio e rubriche interessanti riguardo alcune mete turistiche di particolare interesse. Anche su Facebook possiamo trovare la loro pagina Fan, e il loro gruppo privato, potete chiedere l’iscrizione e partecipare alla community dove vengono condivisi, direttamente dagli utenti, scatti e racconti di viaggi da tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *